I vari brevetti subacquei

Esistono moltissimi centri che vi permettono di seguire corsi di immersioni subacquee e ottenere dei brevetti di immersioni subacquee. Purtroppo però c'è molta confusione riguardo ai certificati ottenuti, perché sembra esserci molta concorrenza tra le varie federazioni, ognuna delle quali pretende di fornire la migliore preparazione. Esistono addirittura diving centers che sono così puntigliosi sull'appartenenza a una particolare categoria che guardano storto chi si presenta con il brevetto subacqueo "sbagliato".

L'esempio più palese è la Francia dove regna la FFESSM (Fédération Française d'Etudes et de Sports Sous-Marins), che si considera un organismo di rilevanza mondiale e guarda con sospetto i vari brevetti subacquei internazionali come il PADI. Loro vorranno vedere un CMAS, che è il brevetto subacqueo che riconoscono. Questo CMAS è un certificato di attitudine molto europeo, che però potrebbe crearvi qualche complicazione in certi diving center oltreoceano, problema che non avreste con un diploma ADI.

Voi direte: quello che conta è il livello dei corsi di immersioni subacquee. Perché dovrei quindi vedermi complicare una vacanza o un soggiorno di immersioni in un diving center che preferisce un certificato diverso? Dunque, se sul principio avete ragione, purtroppo le cose stanno così. Andate a dare un'occhiata in rete, in particolare nei siti francesi, e vedrete la considerazione che nutrono verso i brevetti subacquei che non siano il loro: alcuni mettono in dubbio addirittura la qualità della preparazione ottenuta negli altri corsi di immersioni subacquee. Perciò, il nostro consiglio è quello di farvi furbi: decidete le zone dove avete intenzione di fare immersioni subacquee e in seguito informatevi riguardo alle preferenze espresse dai diving centers del posto.

Detto per esperienza personale, il PADI ha sempre aperto tutte le porte: alcune facilmente, altre scricchiolando un po', però siamo sempre entrati. E poi noi siamo dei grandi partigiani della subacquea sportiva, in cui il PADI è notoriamente specializzato, ciò che non gli impedisce di proporre corsi impegnativi come i corsi di immersioni notturne, i corsi di immersioni in profondità e i corsi di pronto soccorso; oltre ovviamente ai corsi più "turistici"che insegnano a fare fotografie sottomarine e a prepararsi per essere dei buoni turisti del mare.